Annunci di Lavoro

Il Brandy

Il Brandy può essere considerato uno dei distillati di vino dalle origini più antiche, pare infatti che già nel XIII secolo fosse conosciuto. E' un prodotto particolarmente alcolico, la sua gradazione infatti si aggira intorno ai 40 gradi, ne esistono numerose varietà che, a seconda della fermentazione, delle uve utilizzate e dell'invecchiamento, sono caratterizzati da sapore, aroma e colori diversi tra loro.

Può raramente capitare che oltre all'uva, vengano fermentati anche succhi di altra frutta per ottenere brandy da sapori caratteristici. Per quel che riguarda la produzione, le vari fasi di lavorazione prevedono la spremitura delicata dei chicchi d'uva e la fermentazione del succo ottenuto ad una temperatura che si aggira tra i 18 ed i 22 gradi. Terminata la fermentazione, inizia il processo di distillazione, seguito dalla maturazione del prodotto in botti generalmente di rovere, in cui vengono definite le sue caratteristiche organolettiche.

Il brandy è un liquore particolarmente apprezzato, se consumato da solo va servito liscio o con l'aggiunta di ghiaccio, in base al gusto del bevitore, in tipici bicchieri ballon, a forma di uovo tronco, previamente intiepiditi tra le mani. Il brandy è protagonista anche di numerosi cocktails e di ricette gastronomiche che lo comprendono per dare un tocco diverso e caratteristico alle pietanze.